Simone Azzurri

Consulenza one to one

Ti aiuto ad apprendere in modo diretto in videocall o di persona.

Orari flessibili

Contattami e scegli l’orario
per la tua consulenza online.

Solo chat WhatsApp e Telegram

Come Lucrare su Internet

Come Lucrare su Internet

Maledizione… quando ve lo dicevo io ? Inutile girarci intorno, adesso avete visto anche voi che avevo ragione, ma come si dice, meglio tardi che mai. Due Giorni per vincere, inutile fare altro.

Se non vi bastano decine e decine di testimonianze, non sò più come dirvelo. (Guarda) Vuoi imparare a lucrare come funghi porcini svizzeri? bene, la soluzione è facile e indolore. Ecco il link per parlare mezz’ora con me gratuitamente.

in questa mezz’ora ti metterò al corrente delle cazzate che ci sono in giro, e più che altro, ti spiegherò il modo sicuro per imparare a riempire il tuo conto corrente in solo 16 ore di scuola in due giorni.

Dici che sono troppe 16 ore ? Nevvero? ah si ? sono tante ? Allora va bene, cominciate a comprare roba su roba e vediamo se ci metterai più di 16 ore senza nessun insegnante, senza nessuna garanzia, senza o poco apprendimento delle tecniche realative all’esecuzione esatta per crearti una rendita garantita.

Dai prova..prova…

Quello che ti dico da anni, è questo: Stare due giorni interi ad imparare teorie e tecniche pratiche, e alla fine dei due giorni sapere esattamente come fare, come muoversi, come infilare le braccia sul più grande bottino della storia.

Non fare i braccini, ma piuttosto devi infilare bracci lunghi, devi acquisire le competenze necessarie affinchè qualsiasi business vorrai mettere su, saprai quali strumenti usare, quali tecniche funzionano, come muoversi sul web, come usare i social per lucrare come un coala tedesco.

La sai la differenza fra chi lucra un botto sul web e chi invece è sempre li che sbava guardando gli altri guadagnare migliaia di euro ? Te lo dico subito: La conoscenza, gli strumenti e la tecnica.

E questo che ti insegnerò, e si parte gratuitamente con una mezz’ora di consulenza telefonica o via zoom. Questo è il link per prenotare ripeto gratis.

Te lo dicevo già nel 2018, e poi 2019, e così via. La magia stà nell’apprendimento, e anche se sei scettico, alla fine del mese quando sei corto di soldi, non fregherà niente a nessuno, ne agli amici, ne al tuo governo, e a volte nemmeno ai parenti.

Avrai visto anche tu che è tutto raddoppiato, quindi l’unica arma che hai, è raddoppiare il tuo lucro mensile. La conoscenza rende liberi economicamente, che tu ci creda oppure no.

Se conosci le tecniche, se conosci gli strumenti, se sai come muoverti online, ti sarà tutto più chiaro. E non parlo solo di mero guadagno, ma di consapevolezza dei propri mezzi e del tuo bagaglio informativo piuttosto che di formazione pratica.

La gente ancora non l’hà capito, oppure fa finta di non capire o peggio ancora non è ancora consapevole di quello che stà succedendo intorno a loro. La frase che sento in giro è: e ma tanto non preoccuparti, tornerà tutto a posto.

Certo, tornerà tutto a posto se tu ti metti posto… questo è l’atteggiamento da tenere in tempi come questi. Aspettare non è ne furbo, ne responsabile rispetto alle persone che ti circonda.

Ma, se tutto questo ancora non lo vedi, se ancora vuoi far passare inosservato questo momento storico incredibile, ti consiglio di lasciar perdere, e ne parleremo fra qualche anno… se sei sempre vivo (economicamente parlando eh )

Ma se vedi quello che vedo io, se percepisci il disastro sociale dove siamo arrivati, e se sei consapevole che l’online marketing può sollevarti da situazioni incresciose, allora qui c’è un link per iniziare gratuitamente a cavalcare l’onda.

Ho preparato un percorso di consapevolezza e di istruzioni molto facili per capire subito ciò che devi fare. ti ripeto il link qui, e come sempre ci vediamo a breve.

Ricorda, se ti sembra tanto 16 ore per sviluppare consapevolezza informazione e formazione, allora non ti puoi nemmeno immaginare che cosa ti aspetta. Cose Turche? No, Cose facili per qualsiasi persona può fare.

Simone Azzurri
===================================================

 

 

Modi Facili per guadagnare

Modi Facili per guadagnare

Oggi vorrei spiegarti i 4 modi più facili per operare in rete, ovvero per crearti una rendita su internet da casa tua. Non sono cose difficili e chiunque con un pò di lavoro può farlo. Vediamo subito tutto.

Iniziamo subito senza perdere altro tempo, perché il primo modo è davvero super facile. Hai delle cose nuove o usate che non usi più? Prova a vedere in soffitta, prova a dare un occhiata sottoscala, c’è sempre qualcosa che non usi più perchè non ti piace, perchè hai il modello nuovo, perché ti ha stancato e compagnia cantante, i motivi potrebbero essere infiniti.

Bene, quelli li puoi vendere in più modi:

Sui portali di vendita tipo “Subito“, oppure creando un shop di cose usate ma buone. Anni fa ne feci uno, e ho venduto tutto quello che volevo vendere. Prova, è divertente e funziona.

Tu mi dirai, ma Simone, ci rimetto dei soldi! Si certo, non puoi vendere robe usate al prezzo del nuovo, ma ti faccio una semplicissima domanda: Se il tuo usato resta li in soffitta, quanto incassi?  è meglio tenerli nella polvere fino a quando non li getterai nell’immondizia fra qualche anno? eh…mmmm penso di no vero ?

Il secondo modo è vendere qualcosa di tuo, costruito da te, creato da te, potrebbe essere una maglia all’uncinetto, una cuccia per cani, qualcosa creato con le tue mani.

Il vantaggio qui, è che puoi chiedere la cifra che vuoi, senza esagerare, guardando i tuoi competitor e il mercato a quanto viene venduto il tuo oggetto usato. Non puoi andare fuori mercato, non venderesti nulla.

Il terzo modo è vendere un prodotto digitale creato sempre con la tua opera dell’ingegno. Può essere come saprai un libro, un corso, una serie di e-Mail, un video corso, qualsiasi cosa digitale creata da te o commissionata. che cosa vuol dire commissionata?

Per esempio, in passato (adesso non saprei se ci sono sempre) vi erano dei siti web che su commissione, ovvero a pagamento, creavano dei software e te li vendevano con i diritti di rivendita.

Cosa vuol dire ? Che il software era di tua proprietà, e potevi venderlo quante volte volevi sul web. Ne acquisivi i diritti capisci? Mi ricordo che avevo comprato un software gestionale, che faceva da reminder, da calendario, spediva email e tutto il resto.

Era ganzo… ti parlo di anni e anni fa eh…adesso, sono cose superate, però rivendere un prodotto non tuo, è sempre meno stress che crearlo da te.

L’ultimo modo, quello che ti consiglio io, è lo shop in affiliate, ne ho già parlato sul canale, perché ti permette di vendere prodotti senza responsabilità, perché sia la spedizione che l’assistenza è a carico del player di affiliazione.

Tu guadagnerai una percentuale ogni vendita, ma non devi pensare ad altro. Quindi le cose sono sempre due alla fine, o vendi qualcosa che possiedi tu creato da te, oppure vendi qualcosa di altri.

Non ci sono altre alternative. O vendi qualcosa di tuo, creato da te sia fisico che virtuale, o vendi qualcosa che hanno altri o creato da altri. Altro modo, sono proprio le affiliazioni (che sicuramente conoscerai) o con un accordo commerciale.

Di accordi commerciali ne ho fatti diversi, ho venduto per un negozio di abbigliamento, ho venduto per una mesticheria, ho venduto per una agenzia immobiliare, e tanti altri ancora.

Qui non c’è un’affiliazione online, ma proprio un accordo fra te e il titolare, con tanto di scrittura privata per non farsi fregare. Oppure, se conosci il commerciante da anni e ti fidi di lui/lei basta una stretta di mano.

Qui funziona così:

Ti metti d’accordo sulla percentuale, i soldi arrivano direttamente a te, e tu ti trattieni la tua percentuale mandando a lui tramite bonifico o altro sistema il resto del costo del prodotto. Facile vero? Certo, te lo devo spiegare bene, quindi prendiamo un appuntamento gratuito qui.

Ovviamente devi avere uno shop, un e-commerce e presentarti con un bell’oggetto, con un bel sito web, altrimenti non ti prenderà nessuno in considerazione.

Invece, se ti presenti già con il tuo shop, con una bellissima grafica, con già qualche prodotto in affiliazione, sarà più facile ottenere un riscontro positivo.

Guarda gli ultimi shop fatti da noi cliccando qui.

Un bellissimo shop, con tanto di pannello di controllo che puoi gestire da remoto, da casa, o in mobilità con il tuo smartphone. Inoltre, per farti pubblicità ti consiglio il SEO oppure un piano editoriale, ma di questo ne ho già parlato in altri video. Se vai sul mio canale ci sono già tutte le informazioni del caso.

Per saperne di più ti invito quindi a contattarmi, e prendere un appuntamento gratuito di 30 minuti, in modo che possa spiegarti tutto come funziona nei dettagli.

Basta iniziare, c’è sempre un piccolo passo da fare, lo dico sempre… Il difficile è è questo, poi è tutto in discesa.

Ci vediamo nel sito
Simone Azzurri
================================================

Come Guadagnare 5K ogni mese

Come Guadagnare 5K ogni mese

E’ chiaro che vuoi fare 5k al mese, lo sò. E a questo proposito, noi due, tu e il tuo insegnante, siamo incaricati di fare il colpo finale, lo scacco matto, la mossa da maestro.

Ecco, questo è ciò che intendo, e lo possiamo fare solo se ti farai vedere o sentire, altrimenti è tutto inutile. Come dice il professore nella casa di carta, “o vinciamo tutti e due, o perdiamo tutti e due”. E io non perdo, voglio vincere.

E’ chiaro che tu vuoi metterti in proprio, ed è chiaro che lo vuoi fare online, mica sarai un coglione che lo vuol fare off line spendendo un bricco di soldi no ? Giusto giusto…

Lo hai visto anche tu quello che è successo in questi due anni, lo stai vedendo adesso e lo vedrai in futuro. Si lo sò, ci sono tante offerte, tanti corsi, tanta roba che ti fanno girare la testa, ma purtroppo questo è il mercato.

Preferisco sorvolare sui contenuti che puoi trovare gratis o a pagamento, ma una cosa te la posso dire. Questo che vedi qui, è il libro per uscire dalla palude, per toglierti dalla traiettoria della mediocrità e ristabilire il giusto benessere economico per te e la tua famiglia.

Se non mi credi, ti invito a contattarmi, perché non troverai in me un venditore che ti vuole vendere qualcosa per forza. Mi fanno ridere questi guro che cercano venditori telefonici, come li chiamano? ah si, venditori d’assalto.

Coloro che hanno solo un obbiettivo in testa. Se chiami me, siccome non sono un venditore ma un insegnante, ti accorgerai subito che la nostra sarà una chiaccherata pacata, e ti dirò solo cose vere.

Si, forse ti faranno stare un pò male, ma la verità anche se fa male sul momento, è sempre e comunque liberatoria. Sono tornato adesso da una cliente, ed è successo qualcosa che non mi sarei mai aspettato. (dopo guarda il video)

Devi conoscere la differenza fra venditore, e insegnante, ed è una differenza abissale. L’insegnante insegna cose pratiche e utili, il venditore vende….e poi…. ciao Mario..

E’ questo il vero problema che affligge l’internet marketing di oggi. Non c’è empatia, non c’è rispetto per il problema vero e reale, non gli frega nulla a nessuno se hai un problema di comunicazione, oppure non sai che pesci pigliare.

Ti vogliono solo vendere qualcosa anche se non ti sarà mai utile. Quando apri questo libro, inizierai a capire che cosa intendo per insegnante, e se vuoi parlare con me, nessun problema.

No, non parlerai con il mio staff, ma proprio con me, daltro canto è questo che ogni persona cerca. Un insegnante che insegni e assista. Servire e proteggere ti dice nulla ?

Quindi si, siamo incaricati di fare il colpo finale, lo scacco matto, la mossa da maestro. Ecco, questo è ciò che intendo, e lo possiamo fare solo se ti farai vedere o sentire, altrimenti è tutto inutile.

Questo è il link per un contatto personale, c’è solo un modulino da compilare e ti chiamerò il giorno e all’ora a te più congeniali, senza limitazioni di sorta.

Sai cosa mi dice sempre il mio maestro spagnolo? Se fai una singola azione fatta bene, otterrai risultati molteplici sia immediati sia a distanza di anni. Bene, questa è la prima azione che devi fare. E’ facile, clicchi sul link e si apre la paginetta per richiedere una consulenza gratuita con me.

CHE DICI DI QUESTA MOSSA ?

Te l’hò detto prima e te lo ripeto. Con questa scuola, o vinciamo tutti e due, o perdiamo tutti e due, e io non perdo, e non farò perdere nemmeno te. Questo te lo garantisco al 100%

Simone Azzurri
==============================================

 

 

 

 

L’importanza delle newsletter

L’importanza delle newsletter

In molti si affrettono a dire che l’email marketing è morta, perché oggi ci sono i vari telegram, whatsapp, messenger, e così via. Da una parte è vero, perché come avete visto, con Telegram specialmente, si può fare di tutto.

Dirette, Bot con risposte automatiche, liste, invio immediato di messaggi e molto altro ancora. Ma… A chi dice che l’email marketing è morta si sbaglia di grosso, e vi spiego il perchè….

Innanzi tutto, l’autorisponditore e l’invio delle newsletter (preparate prima) ti automatizza il business, e questo non è cosa da poco. Per secondo, hai sempre un arma in più perché puoi mandare una email broadcast in quasiasi momento alla tua lista nomi.

Che ne sò: Un nuovo prodotto (ehi ragazzi è uscito l’ultimo numero dell’uomo ragno ) vabbè, scherzavo ovviamente. Magari vuoi lanciare un nuovo servizio, o un nuovo prodotto come ho detto prima oppure, forse vuoi mandare un messaggio di auguri di natale, o di buone vancanze…

insomma, hai comunque un arma in più.

E’ vero, se hai un e-commerce, puoi farne a meno, perché lo shop è strutturato in maniera un pò diversa, e se fai un piano seo, puoi farne a meno, anche se io lo consiglio comunque.

Fra tutti i vantaggi ovviamente ci sono degli svantaggi, come tutte le cose. In primis devi scrivere delle buone newsletter e come dico sempre, deve essere un proseguimento del tuo sito web, come dire, un proseguimento della gamba.

Per secondo, devi capire la sequenza, come per esempio quando sarebbe più opportuno mandarle. Una buona tecnica è sempre quella di avere un giorno prestabilito, proprio per ottenere una sorta di attesa e di convolgimento delle persone che ti seguono.

Il Brutto di tutto questo è che le newsletter devi saperle scrivere, e ti consiglio di usare un buon copyrighting. Se le tue news non sono accattivanti già dall’oggetto, non le aprirà nessuno, e se non sono un servizio di utilità, non cliccherà nessuno nel link che devi inserire nel testo stesso delle newsletter. (nel corpo del messaggio per capirsi)

Insomma, proprio facile facile non è: in teoria tutti sanno scrivere una email, ma il punto fondamentale è che:

1. devono aprirla
2. devono leggerla
3. devono cliccare sul link per aprire la tua promozione o il tuo sito web.

Capisci ? Quindi si, è un arma a doppio taglio. Sicuramente è di aiuto, ma se non lo sai fare, è una perdita di tempo e di soldi, e anzi, anche controproducente. Inutile dire poi, che ci devi stare un pò dietro, e trovo sempre persone che mi dicono, no no, fate voi, lnciate voi, scrivete voi, fate tutto voi.

Si, noi ci occupiamo anche di questo, non è un problema, se proprio una persona non ha tempo va bene, se proprio la persona non vuole imparare va bene, ma consiglio comunque di essere abbastanza saggi da apprendere anche questa bellissima tecnica.

Se parlaimo con imprenditori non c’è nulla da fare. Non ci stanno dietro, e questo lo posso capire, poveravcci, non hanno tempo per seguire questa cosa, ma invece per le persone che hanno tempo, suggerisco sempre andiamo sul personale in modo tale da capire non solo come sfruttare un autorisponditore a tuo vantaggio, ma anche imparare tutta una serie di strategie di marketing in modo tale che otterrai un bagaglio tecnico per capire e creare il tuo business in qualsiasi momento della tua vita.

Come si dice: impara l’arte e mettila da parte. Io suggerisco sempre una via di mezzo: farsi fare tutto a terzi, a professionisti, mentre impari anche tu a creare in futuro qualsiasi business da fare online che ti verrà in mente.

Andiamo sul personale fa proprio questo. 20 ore, due giorni, + 6 mesi di assistenza. Poprio per questo, ti invito a cliccare il link che vedi qui , e prendere un appuntamento conoscitivo.

Molta tecnica e pratica, poca teoria, ma sapere esattamente come fare è l’obiettivo di chiunque voglia dominare una propria nicchia online e fare profitti veri. Clicca qui e ci sentiamo mezz’ora gratis.

Ricorda, l’autorisponditore, se lo sai usare bene con il copy, è ancora uno strumento potente per fare iscritti e vendite.

Ti aspetto per saperne molto di più
A Dopo
Simone Azzurri====
________________________==========================

 

 

Metodi Di Guadagno online

Metodi Di Guadagno online

Facciamo un riassunto di come lavorare, da casa va bene per te ? Si dai, facciamo una carrellata da quello che ti occorre, ai servizi che ci offrono, alle piattaforme, all’e-commerce etc etc… ti và ? dai, una panoramica così capisci ciò che fa per te.

Lavorare da casa è molto semplice, bastano e semplici accorgimenti, poche cose e fatte bene, e il tuo business funzionerà.

Partiamo dagli strumenti che oramai hanno tutti nella propria casa. Computer e connessione internet, e fino a qui, non credo tu abbia grandi problemi da risolvere.

Ma andiamo a vedere quello che si può fare per guadagnare da casa realmente. Prima di tutto possiamo iniziare con un business senza investimento come le affiliazioni, e ne ho parlato con ben 3 video in questo sito web.

Detto questo, ci sono lavori che tu puoi costruire ancora più facili, come per esempio houbi, kiwi smart, dove non si tratta di veri lavori, ma piuttosto di rendite passive. Ne ho già parlato nel mio canale, inutile che mi ripeta, ma se vuoi, basta compilare il modulo sul mio sito per parlare mezz’ora gratuitamente con me

Poi che si può fare ? Se vuoi guadagnare di più c’è sempre la finanza decentralizzata, anche qui ti lascio il link qui.

Possiamo anche fare dropshipping, che consiste di vendere prodotti da una tua pagina, per poi volare sul sito del commerciante e gli fai avere l’ordine al cliente che ha pagato te trattenendoti la tua percentuale. Qui ci sono tante strategie, puoi comprarli prima, oppure fare proprio da rivenditore senza acquistare merce, ma con la tua percentuale. Approfondimenti

Un altro buon metodo è creare ( e te lo consiglio vivamente ) un e-commerce in affiliate marketing, che non vuol dire altro di possedere uno shop online con le tue affiliazioni che sceglieremo assieme.

Altri modi? Vendere le tue capacità, le tiue competenze, per esempio se parli e scrivi in una lingua straniera, puoi vendere traduzioni, o anche tradurre siti web. Per esempio mia moglie è madrelingua russa, e può vendere traduzioni da inglese a russo, da russo a inglese, da russo a italiano e così via.

Puoi anche fare consulenze, dipende dalle tue competenze e a riguardo a cosa. Se invece non hai competenze, ci sono dei business dove puoi iniziare a guadagnare senza nemmeno possedere un prodotto o un servizio.

Ovviamente ci sono anche altri business che tu puoi fare, come per esempio:

Youtuber – Blog marketing – social media marketing – Vendere libri ( ebook ) – Copywriting – Vendere prodotti artigianali fatti da te – Diventare un Tester di Siti web – Correttore di Bozze – Assistenze e Consulenze – e potrei continuare perché i modelli di business sono davvero tantissimi.

Ma…

Ma la buona riuscita di un qualsiasi business dipende da 2 fattori, e questi sono uguali per tutti.

1. Sito web di conversione, ciò vuol dire che converta i visitatori in clienti pagamenti
2. Un piano editoriale SEO, ovvero una programmazione editoriale per essere nella prima pagina di Google.

Ti spiego meglio: se non sei nella prima pagina di Google, o al massimo nella seconda, non esisti. Tu puoi avere i migliori servizi, i migliori prodotti e il miglior sito web al mondo, ma se non sei nella prima pagina di Google nessuno ti conoscerà mai.

Ovviamente ci sono altre realtà come per esempio il PPC, ma sarai sempre schiavo di pagare per sempre facebook ads oppure google adwords. Non voglio dire che è sbagliato, ma una volta che smetti di pagare tu sparisci dal mondo, non ci sei più, pluff, evaporato.

Ecco perché è molto meglio il SEO, perché ti permette di non pagare più le pubblicità. L’esempio è semplice: 10 euro al giorno con Facebook ads,  tu paghi 300 euro al mese, 20 euro al giorno paghi 600 euro al mese e così via.

Il piano editoriale invece, paghi una volta, e non paghi mai più niente per tutta la vita, con la garanzia che dopo alcuni mesi sarai ben visibile nella prima pagina dei motori di ricerca, specialmente Google, senza più pagare un centesimo. chiaro il concetto ?
In una parola sola, smetti di essere schiavo.

Tanto lo sai, se alla fine del mese devi pagare 500 euro, ma ne hai incassati 300, ti viene l’ansia da prestazione. Il SEO e il piano editoriale ti toglie da questa ansia per sempre. Quindi si, serve un sito web di conversione, e si consiglia un e-commerce e un piano SEO.

Come ho già detto all’inizio, puoi iniziare con qualsiasi business tu ti senta meglio, e se ci sentiamo 30 minuti ti potrò consigliare quello migliore per te. Si, perché come dico sempre, non c’è, non esiste il miglior business in assoluto, ma esiste solo il miglior lavoro da casa per te.

Ti potrei consigliare la finanza decentralizzata, oppure il drop, l’ecommerce, la vendita di libri, non ne ho idea di quale potrebbe essere il più adatto a te, perché te li devo spiegare, ti devo spiegare i pro e i contro, e lo possiamo fare solo con una chiaccherata fra di noi, per capire qual’è il giusto modello per te.

Guarda, ci sono tantissimi metodi, tante tipologie di modelli di business più o meno facili, ma l’importante è fare un passo in avanti…questo è il sito per contattarmi, basta riempire il modulino posto in basso, e ci sentiamo mezz’ora. Ovviamente è gratuito, quindi non spendi un euro.

Iniziare il tuo personale business non è un dramma come qualcuno ti vuol far credere la fuori. Le soluzioni ci sono, solo che non le conosci, tutto qui. Ci sentiamo mezz’ora… a dopo.

Simone Azzurri