Simone Azzurri

Consulenza one to one

Ti aiuto ad apprendere in modo diretto in videocall o di persona.

Orari flessibili

Contattami e scegli l’orario
per la tua consulenza online.

Solo chat WhatsApp e Telegram

Netflix e Prime Video

Netflix e Prime Video

La speranza delle persone è che arrivi il momento perfetto, e la gente aspetta, aspetta il momento giusto per iniziare il loro business su internet.

Di solito le scuse sono:

  • Ora non è il momento per iniziare, perché devo finire un lavoro
  • Ora, non è il momento perfetto perché devo aggiustare la macchina
  • Adesso no, perché è luglio, ci sono le ferie agostiane
  • Adesso non è il momento, è ottobre, e fra poco è natale, ne riparliamo a gennaio
  • No, adesso no, siamo rientrati adesso da vacanze di agosto, e ora c’è da riprendersi, quindi ne parliamo ad ottobre

Ma potrei continuare con gli esempi ma…

Vi dò una bruttissima notizia; Non esiste il momento perfetto, non c’è e non ci sarà mai

Ma l’ottima notizia, è che il momento giusto è quando decidete che ORA è il tempo di fare le cose, il momento perfetto è quando davvero vi siete rotti i coglioni di una vita mediocre senza soddisfazioni economiche.

Ora, detto questo, ascoltatemi bene ragazzuoli, perché potreste essere miei figli, dato che io sono molto più grande di alcuni di voi.

Non vi accorgete che vi stanno a prendere in giro ?
Siete dei morti che camminano, perché entrate su netflix e li vi mangiano un pezzettino di cervello.

Io, per non far imbacuccare la mente dei miei figli, ho tolto tutto, eliminato Netflix e quant’altro. Meglio se le informazioni non le prendano dalle Tv, da Netflix, dai TG, dalla Tv in generale.

Guarda il video, guardalo tutto, perché ho inserito un personaggio molto importante che parla proprio di queste robe qui. Guarda attentamente e più che altro, ascolta attentamente.

Quindi, quand’è il momento giusto ? quand’è il momento perfetto ? E’ adesso ragazzi, è adesso.

Ve lo dico da anni, prima del coso 19, che andiamo tutti in un unica direzione, e fra 5 anni, chi non avrà preso questa strada, (e stò parlando dell’internet marketing) morirà. Non fisicamente certo, ma economicamente.

Qui c’è un link di contatto, gratuito, facciamo 4 chiacchere in libertà, apriamo la mente, smettiamo di pensare che non siamo capaci, che non riuscirò, che sono una schiappa.

Lo sapete come ho imparato io? Con un maestro, e tutti gli anni ci vado. Ma secondo te, non è che sono scemo da buttare soldi nella mia formazione, se ci vado, se investo per la mia crescita, vuol dire che ho dei riscontri positivi non ti pare ?

Quindi questo è il link per liberarti dalla TV e imparare cose serie.

Ricorda, esci dalla Matrix, un mondo costruito per pecore e per allocchi, praticamente ci vogliono fregare tutti.

Non lo permettere, non lo fare.

Simone Azzurri
==================================

 

Guadagnare online? La Sindrome del Perdente

Guadagnare online? La Sindrome del Perdente

Oggi parliamo della sindrome del perdente, che è proprio una condizione mentale sbagliata. Questo perchè ci sono molte persone che si sentono così, o meglio, per uniformarsi alla massa, desiderano essere dei perdenti, vogliono essere dei perdenti.

In una parola sola, hanno paura di vincere. Vediamo di fargli cambiare idea, giusto?

E’ tutta una questione di coraggio. mi spiego meglio. Ci vuole coraggio per andare contro corrente, e non uniformarsi alla massa, ci vuole coraggio a studiare, a praticare, a mettersi in gioco, ci vuole coraggio ad investire per la propria sicurezza economica, e ci vuole coraggio ad investire in tempo per la tua formazione.

Purtroppo però, la maggior parte delle persone, non amano studiare, e questo è un dato di fatto, non gli va proprio di mettersi a leggere un libro come questo qui.

Questo libro, oltre a darti tutte le dritte per iniziare il tuo business online, ti farà riflettere proprio sulla famosa “sindrome” proprio per eliminarla totalmente. Ti dico questo: Senza coraggio, senza un azione, non andremo mai da nessuna parte e questo è un altro dato di fatto.

Gli italiani leggono si e no un libro all’anno, perché ? Perché leggere è fatica, studiare è fatica, e quindi si preferisce andare a prendere l’aperitivo con gli amici, uscire la sera a fare baldoria e così via.

Attenzione, non voglio dire che non devi divertirti, ma prenderti qualche ora al mese per mettere su il tuo obiettivo, magari anche il tuo business online, che non sarebbe male.

Ho dettagliato tutto qui, se non vi rompe.

Dicevo prima, le statistiche della lettura. Solo il 7,9% legge un ebook o libri online. La statistica del 2019 parla chiarissimo: Si stima che in media il 42% della popolazione abbia letto almeno un libro nei 12 mesi precedenti, ma Il 9,1% delle famiglie non ha alcun libro in casa. pazzesco.

E per continuare, solo L’8,2% della popolazione complessiva (4,5 milioni di persone pari al 14,1% hanno letto o scaricato libri online o e-book. Ricordo a tutti che è nella lettura che troviamo informazioni, formazione, approfondimenti e così via.

Ora,

Tutto questo per dirti che noi ci siamo davvero impegnati a mettere sul mercato, quello che ad oggi consideriamo il miglior libro di formazione in ligua italiana. Potete andare a vedere voi stessi. Il sito è facile da ricordare: www.riccosidiventa.com

In questo libro viene spiegato dalla a alla z come sciogliere la sindrome del perdente, e iniziare a vincere. Ci sono oltre 400 pagine succulenti, video, tutorial e molto altro ancora, perché abbiamo capito che le persone amano leggere e approfondiscono con i video. Quindi che cosa abbiamo fatto? Abbiamo abbinato un libro da leggere dove vuoi tu, compreso video.

Ma torniamo a noi,

Come ho già detto, la maggior parte delle persone hanno la sindrome del perdente, e hanno paura di mettersi in gioco. Questa paura è funzionale a tutto quello che ci hanno insegnato i nostri genitori, e purtroppo anche la scuola ha aiutato affinchè questa sindrome del perdente sia ben radicata nelle nostre menti.

Fin da piccoli ci hanno detto di studiare, di laurearti, e di trovare un lavoro da dipendente in una ditta o azienda che sia. Una sindrome fantozziana, come ci insegnano proprio i film di paolo villaggio.

La TV è il miglior alleato di questa situazione, se pensiamo ai programmi spazzatura come uomini e donne, l’isola dei famosi, film demenziali, tutto ci è stato creato per inoccupare il nostro intelletto.

Se poi una persona esce dal guscio e prova a fare qualcosa, gli altri beoti, gli dicono subito: ma che cazzo fai, trovati un lavoro serio. Insomma, una società piena di bug, e questo a partire proprio dalle elementari.

Nessuno che ci insegni la gestione del denaro, nessuno che ci insegni come avviare un business online, nessuno che ci insegni ad intrapredere. Quindi, se anche tu senti che qualcosa non và nel tuo mondo, forse sei alla ricerca di qualcosa di diverso.

Lo abbiamo ampiamente spiegato qui.

Entra nel sito e ci vediamo dall’altra parte…oramai dicono tutti così, ci vediamo dall’altra parte…vabbè. lo sò che è una parola forte, ma è la verità, volere è potere, e sicuramente ricchi si diventa, se usciamo da questa sidrome.

La verità è che devi ottenere una vera svolta, e questa è una svolta.

Simone Azzurri
=======================================

Soldi? Impara le Tecniche di Vendita

Soldi? Impara le Tecniche di Vendita

E ci avviciniamo alla scadenza, ma come da oggetto, nel libro “business perfetto” ti viene spiegato le “tecniche” giuste per operare online. Non si tratta di mere fantasie, di stupide teorie o di mindset che all’inizio non serve a nulla, ma di cose pratiche.

Puoi vedere già adesso che cosa ti succederà

Tutti o quasi parlano a vanvera, di mentalità, di teorie, di robe farlocchiane, ma nessuno o quasi ti dice:
ehi! Ragazza/Ragazzo, devi cliccare qui e fare così.

Eh bhè, questo è davvero una cosa utile, sapere esattamente dove andare a parare. Tanto lo sai anche te, lo hai visto anche te, senza una
guida “tangibile” non si chiappa nulla.

La fuori ci sono davvero tante cose che puoi trovare, Corsi, VideoCorsi, Coaching, tutto quello che vuoi, ma se non sei pronto a capire, sarà inutile. Tutto quello che facciamo qui è darti una strada piena di click ufficiali da fare, cose riviste e corrette qualche giorno fà, perché non troverai cose che non funzionano, tutto è stato controllato, e tutto funziona al 100%.

Ti Invito qui, oramai siamo agli sgoccioli

Il Tuo Amico e Coach
Simone Azzurri
Iscriviti al nostro telegram
_______________________________________________________________

Guadagnare online? Tutta una questione di Cellule Celebrali

Guadagnare online? Tutta una questione di Cellule Celebrali

Oggi, molte persone anelano al guadagno online, alla libertà economica, vogliono dare il colpo finale, lo scacco matto, la mossa da maestro e iniziare a guadagnare migliaia di euro al giorno.

Tutto bellissimo, ma come da titolo di questo post, dobbiamo mettere a posto le nostre cellule celebrali. Cosa sono? Cosa vuol dire?

E’ come se tu inizi a bere superalcolici… ogni sorso di liquore che tu bevi uccide 1000 cellule del cervello, ma questo non importa, perchè ne abbiamo miliardi di altre.

Al primo bicchiere o due vanno via le cellule della tristezza, così ti fai un gran bella risata. Dopo (continuando a bere) se ne vanno le cellule della calma, e così tu cominci a parlare ad alta voce anche se non hai nessun motivo per farlo.

Ma questo è un bene, perchè le cellule della stupidità se ne vanno subito dopo, e inizi a dire cose intelligenti. E alla fine, tocca alle cellule della memoria, e nel nostro caso, se non ti ricordi più quello che hai letto di me in questi mesi, o non ricordi i fatti indiscutibili che ti ho mostrato oggi… la questione è una sola…

Se non credi ai fatti concreti che io dimostro è sicuramente un problema di cellule celebrali.

Ora…

Voglio riportarti un passo dal mio ultimo libro, per farti capire chi sono le persone che guadagnano molti soldi in Italia, e chi invece resta sempre al palo con il suo stipendio “normale”.

In primo luogo devi sapere che tutti vogliono guadagnare soldi a palate, ma quelli che ci riescono sono una piccolissima minoranza che noi chiameremo Gruppo “ B “

Quale sostanziale differenza c’è fra il gruppo “ A “ e il gruppo “ B “ ?
Ecco la differenza

GRUPPO A ( perché non riescono a far soldi ? )

1. Perché smettono alle prime difficoltà
2. Perché non hanno comprato delle guide serie
3. Perché si sentono soli e abbandonati a se stessi
4. Perché a prima vista sembra troppo difficile
5. Perché non vogliono investire nella loro formazione
6. Perché non si affidano a gente esperta
7. Perché continuano a comprare su ebay guide scarabattole
8. Perché è più facile abbandonare che continuare
9. Perché non hanno un obiettivo forte
10. Perché ( dicono ) che non hanno soldi
11. Perché ( dicono ) che non hanno tempo
12. Perché non ci provano nemmeno e pensano che il successo sia solo per gli altri e continuano a lavorare 8 ore al giorno stressati e complessati.
13. Sono sempre negativi e vedono il “ male e le truffe “ dappertutto

GRUPPO B ( perché loro riescono a far soldi ? )

1. Non demordono mai nemmeno con gravi difficoltà
2. Se non riescono sono disposti ad investire nella loro formazione
3. Si rivolgono a persone competenti e non al ragazzino con i brufoli su ebay
4. Sono disposti a rischiare il loro tempo per scommettere su se stessi
5. Studiano, leggono, comprano i più forti manuali
6. Non mollano mai fino a quando non riesce
7. Sono motivati e sanno quello che vogliono dalla vita
8. Si sentono vincenti in qualunque situazione
9. Sono ultra positivi ( tutto và bene anche se va male )
10. Se non hanno capacità e competenze… Le creano !

Tu.. in quale gruppo sei ? Vedi tutto Ora

e-Commerce in Affiliate Marketing + Posizionamento Organico

e-Commerce in Affiliate Marketing + Posizionamento Organico

Ieri ho postato un video importante, proprio per te. Puoi vederlo subito cliccando qui. Semplicemente, parla che anche tu puoi iniziare il tuo business da casa senza prodotti, senza siti web, e sopratutto senza spese pubblicitarie.

Un e-Commerce in affiliate Marketing con incluso posizionamento nei motori di ricerca, Blog, Articoli di posizionamento per 6 mesi proprio fatti dai nostri esperti SEO. Questo è il sito web, ma se vuoi solo vedere il video, più giù c’è anche quello.

Fammi sapere se possiamo lavorare insieme a questo nuovo modello di business, e non dimenticarti di vedere gli ultimi e-Commerce costruiti per quattro nostri nuovi clienti.

Ma Quali sono esattamente i problemi delle persone quando decidono di realizzare il proprio business online?

PROBLEMA 1: Cosa Vendere? Le persone non sanno cosa vendere per guadagnare. Ti daremo noi il servizio da vendere nel miglior trend del momento. Non dovrai più pensare a cosa vendere, perchè è già nel nostro pacchetto esclusivo.

PROBLEMA 2: Sito di Conversione. Non dovrai preoccuparti di creare siti web, scaricare plugin, aggiornare le pagine e roba simile. Il nostro servizio ti fornisce LO SHOP di alta conversione per vendere servizi e prodotti oppure quello che ti pare.

BUSINESS CHIAVI IN MANO: Prodotti + Shop + pubblicità e SEO! Non c’è nessuno online che può darti tutto questo in un unico sistema GARANTITO e professionale CHIAVI IN MANO.

A prestissimo
Simone Azzurri
Canale Telegram – Iscriviti
———————————————————————————

Entra pure a vedere

===========================================

Quanti video hai nel canale? Quanto Guadagni?

Quanti video hai nel canale? Quanto Guadagni?

Stavo guardando quanti video ho sul canale youtube…Ho iniziato ad andare avanti con i video a 50 alla volta e alla fine… Incredibile…1041 video… no dico…1041 video…non sò se ti rendi conto.
E con questi numeri, quanto si guadagna? Ok, vi faccio vedere subito a voi aspiranti youtuber, quando mio malgrado e senza volere, si può riuscire a monetizzare con youtube.

Però dato che mi riesce, lo insegno anche a voi. Dai andiamo a vedere dei risultati… (più giù c’è il video)

Allora, ecco a voi subito le mie entrate stimate, un pò più di 2200 euro. Lo sò… voi mi direte, ma Simone, ci sono persone che fanno 1 milione di euro al mese. Avete ragione, se volete imparare da me, io arrivo fino a qui… ma a volte ho toccato punte da 5k. Poco lo stesso ne sono consapevole. Io non dico mai cavolate… io posso insegnarvi questo.

Ma andiamo avanti. Questi sono i tempi e le ore di visualizzazione, le impression sono circa 2 milioni, insomma questo è quanto stò facendo io per monetizzare. (puoi vedere tutto nel video più in basso)

Ora, Voi mi dite, ma simone con 1000 video solo questo guadagni ? Si, e vi spiego i motivi…

Numero 1 non faccio pubblicità a pagamento
Numero 2 non forzo nemmeno le visualizzazioni
Numero 3 questa è una cosa in più ai miei business in rete.

Adesso invece, vi spiego i motivi veri perché dovresti imparare a lavorare con youtube. Sicuramente a tutti viene in mente di guadagnare senza vendere niente, e infatti è così, se fai solo lo youtuber, ma quello che ti propongo io è un mix per monetizzare il tuo canale a più livelli.

Facciamo degli esempi:

Facciamo finta che hai o vuoi costruire un e-commerce..ok ? potresti fare 10 piccoli video (e ti insegnerò a farli) da inserire nel tuo e-commerce, e mentre promuovi i tuoi prodotti, possiamo monetizzare il canale, in modo tale che potrai guadagnare 2 volte.

Ti sembra ganzo per te ? Un altro buon modo, sono le spondorizzate per terzi, e anche qui guadagni due volte, oppure puoi farlo con un blog di categoria, un settore, una nicchia e così via.

Quindi, se voi pensate che youtube serva solo per monetizzare con le visualizzazioni, bhè… vi dico chiaramente che vi sbagliate di grosso. Aprire un canale, farlo crescere, e poi potrete ottenere risultati ben più grandi che le semplici visual.

Anche con l’affiliate marketing, potrete guadagnare sempre due volte tanto. Una vendendo i vostri prodotti in affiliazione, e uno con le visual del canale. Se poi ci mettiamo a monetizzare anche il vostro blog con un piano editoriale, bhè come minimo, ci tirate fuori un buon reddito online.

Ora, come vi ho fatto vedere all’inizio, (video più in basso) non sono certo Pewdiepie, lui guadagna davvero milioni di euro, è nel settore dei giochi ed è diventato il numero 1 indiscusso di youtube.

Lui ha al momento :111 milioni di iscritti, e ogni video vanta 1,3 milioni di visual, 1,6 milioni, 2.2 milioni, 2.8 milioni, 3.9 milioni etc etc… youtube lo paga un botto… (potrai vedere qui sotto nel video i risultati)

Fortuna? Non credo.. Lui si è buttato nel settore giochi online al momento giusto, ma non è molto duplicabile, e i risultati che ha lui, in pochissimi riescono a emularlo.

Ok, a parte lui, torniamo con i piedi per terra. Se pensate di aprire un canale, dobbiamo parlarne, dobbiamo stabilire una strategia, una nicchia di riferimento, ma sopratutto, dobbiamo imparare che youtube non è solo visual.

Il business con youtube è a 360 gradi, e come ho già detto, possiamo fare soldi in più modi, proprio come ne ho parlato nel video qui sotto. Se vuoi, possiamo entrare in consulenza di 3 ore, e posso realmente aiutarti a prendere la strada giusta.

Come ripeto, non solo visual, ma promozione, vendite, iscritti, monetizzare con l’affiliate marketing, youtube serve a molte molte altre cose.

Questo è il link per entrare in consulenza. Cosa faremo insieme in queste 3 ore ? Giocheremo a palla…. no scherzo su 🙂 …era per alleggerire il tema…

A Parte gli scherzi, in queste 3 ore possimo prima di tutto stabilire che cosa ci faremo con il tuo canale youtube, nonchè eventualmente aprirlo.Poi voglio spiegarti che per i video non è necessario che appari tu in prima persona, perchè puoi mandare un filmato e parlarci sopra. Proprio come ho fatto vedere nel video

Ma c’è anche di più…ci sono programmi che non solo non ci sei tu nel video, ma nemmeno la tua voce… Certo, ci sono già da molto tempo, e magari se sei un tipo che si vergogna oppure non vuol far sentire la propria voce, possiamo lavorare anche così.

In verità, non importanza come tu vuoi realizzare la tua monetizzazione su youtube, l’importante prima di tutto è aprire il canale in una tua nicchia… ti aiuterò a scoprire quale ok ? Poi, in queste 3 ore di consulenza, vedremo come anche tu puoi battere la concorrenza postando contenuti video con titoli e descrizioni efficaci, e parole chiavi all’Interno.

Nel Video ci sono molti esempi per fare questo. Guardalo qui sotto.
===================================================